Adottare un gatto come gesto d’amore e come necessità. Londra è popolata da circa 9 milioni di persone e da una innumerevole quantità di topi.

gatto insegue topo

Ecco allora che l’associazione Wood Green (che si cura e ospita gatti randagi e in cerca di una famiglia) e la società di pulizia Handy hanno unito le loro forze, creando un’iniziativa di “noleggio gatti”.
Tanti londinesi vogliono allontanare, eliminando o spaventando, i topi dal loro condominio: con un’adozione temporanea di un gatto tramite l’app di Handy è possibile accogliere in casa un micio per qualche settimana, sperando che sia lui a compiere questo “lavoro”.
Handy è un’applicazione che si occupa di mettere in contatto i clienti con professionisti come elettricisti, idraulici o imbianchini.
Il servizio per adottare un gatto temporaneamente è completamente gratuito e, oltre all’obiettivo di allontanare i topi, ha anche lo scopo di sensibilizzare i cittadini di Londra ad accogliere un gatto in casa.
«Abbiamo oltre 200 gatti in cerca di una casa», ha spiegato Juliette Jones, di Wood Green. «Alcuni di loro trarrebbero beneficio in un’adozione temporanea, in attesa che troviamo loro una nuova famiglia che li accolga per sempre».

Adottare un gatto temporaneamente unisce quindi l’utile al dilettevole, e può riempire il cuore non solo del padrone a tempo, ma anche del felino: “Anche se temporanea questa soluzione – ha aggiunto Juliette Jones – rappresenta una buona opportunità per i gatti di spendere qualche tempo lontano dal nostro centro, di farli sentire unici e coccolati».