Prendere un furetto si rivelerà una bellissima esperienza. Ma, come tutti gli animali, il furetto ha le proprie esigenze, che noi dovremo rispettare. Vediamo quindi cosa può servirci per accogliere al meglio il nostro nuovo amico.
Prima di tutto, dovremo pensare a una cuccia. Ai furetti piace avere un posto tutto loro dove dormire e riposarsi: nei negozi specializzati in articoli per animali se ne trovano di tipi diversi, ma i furetti gradiscono particolarmente le piccole amache. Hanno un costo contenuto, e una cuccia di questo tipo piacerà molto al vostro animaletto.
Non dimentichiamoci delle ciotole: almeno due (una per l’acqua e una per il cibo), che devono essere in metallo o in plastica dura. Questo per evitare che il furetto, giocano, le rompa e ne ingoi i piccoli pezzi.
Si tratta di un’accortezza da usare per tutti gli oggetti, anche per i giocattoli: i furetti amano infatti rosicchiare le proprie cose. Bisogna solo evitare che l’animale possa inghiottire qualcosa.

Il furetto avrà bisogno anche di forbici apposite per il taglio delle unghie, che dovranno essere usate all’incirca ogni quindici-venti giorni. Tagliare le unghie al furetto è un’operazione che si può imparare a fare a casa, ed è di fondamentale importanza: i furetti non riescono infatti a tenere le proprie unghie della lunghezza giusta (come invece fanno i gatti). È sufficiente anche un comune tagliaunghie.
Con i gatti, i furetti hanno in comune la pulizia: per questo sarà necessario dotarsi di uno shampoo specifico, in quanto il furetto dovrà essere lavato ogni due mesi circa (è meglio non esagerare, facendo all’animale bagni troppo frequenti). Sempre per l’igiene, bisognerà dotarsi anche di una spazzola apposita per furetti, che dovrà essere usata con frequenza nel periodo in cui il furetto cambia il pelo: in questo modo, si eviterà che leccandosi ne ingerisca una grossa quantità.
Da non dimenticare la lettiera: quelle per gatti vanno bene, l’importante è che non abbia i bordi troppo alti. Anche la sabbia per gatti è adatta allo scopo (meglio evitare quelle profumate, che i furetti non gradiscono).
Sicuramente vorrete portare il vostro animaletto a fare delle passeggiate: quindi dovrete dotarvi di un guinzaglio. Nei negozi di animali si possono acquistare guinzagli disegnati appositamente per i furetti, per portare il vostro amico a passeggio senza problemi. Per le visite dal veterinario, o per viaggi più lunghi, è necessario un trasportino: prendetelo piuttosto grande, in modo che il furetto possa muoversi come preferisce.