Le casette e i tunnel progettati appositamente per i conigli contribuiscono alla vita sana di questo animale domestico. Le casette, più delle cucce, per la loro stabilità, meglio si adattano alle necessità di riparo mentre i tunnel rispondono bene alle esigenze di gioco e di mobilità di questi animali poiché riproducono l’habitat naturale delle gallerie sotterranee.
Esistono diversi tipi di casette per conigli, queste si differenziano per tipologia e materiali. Quelle più economiche fatte di plastica sono facilmente igienizzabili, ma poco adatte alla vita in giardino perché, nonostante siano impermeabili, non garantiscono la giusta temperatura al coniglio per ripararsi dai freddi invernali e dalle calure estive e non durano sotto l’influsso costante degli agenti atmosferici. Quelle di legno prevedono un investimento economico maggiore, ma possono essere utilizzate sia che teniate la gabbietta in appartamento, che in giardino o terrazzo (a patto che siano impermeabilizzate) e difendono meglio il coniglio dall’escursione termica. Inoltre le casette di legno, se annualmente sottoposte a una buona manutenzione, durano molto a lungo nel tempo.
Infine vi sono le casette naturali di erba essiccata, che nascono per essere mangiate dal coniglio e che dunque fungono da riparo provvisorio: sono certamente le più naturali e più divertenti per i roditori, ma non possono costituire il riparo esclusivo per il coniglio.
I criteri di scelta per la tipologia di casetta variano molto secondo le delle esigenze del coniglio: una casetta spaziosa, magari a più piani, garantisce un maggior divertimento al roditore.
I tunnel per conigli sono un accessorio necessario allo svago di questi roditori: vi corrono, vi si nascondono, restituendo loro così la naturale esperienza di esplorare le gallerie sotterranee che in natura scavano nella terra. I tunnel più resistenti sono quelli in polietilene estensibile, mentre quelli in tessuto, nonostante mostrino meglio in quali prodezze si stia cimentando il coniglio, sono soggetti maggiormente al rosicchiamento. In caso di rosicchiamento, i tunnel consigliati sono certamente quelli in vimini, poiché resistono a lungo, ma permettono all’animale di rosicchiare senza danni per la sua salute.