Qualcuno che non voleva più tenere otto cagnolini cuccioli li ha buttati dal finestrino a Barbona in provincia di Padova.

Viaggiando sulla provinciale che collega Barbona a Vescovana, ha rallentato la sua vettura e dal finestrino ha lanciato in un campo uno scatolone con otto cuccioli, e subito dopo si è allontanato a gran velocità.

I cagnolini cuccioli buttati dal finestrino a Barbona
I cagnolini cuccioli buttati dal finestrino a Barbona

Meno male che proprio in quel momento, un viaggiatore che ha notato qualcosa di strano ha deciso di avvicinarsi per vedere che cosa stava succedendo.

Aprendo la scatola, il “salvatore” ha trovato otto cagnolini che non hanno neanche due mesi. Per fortuna erano in buone condizioni.

Ha subito chiamato l’Azienda sanitaria locale che si è caricata di portare i cuccioli nel Canile Monselice Chiara Locrati.

Dalla struttura monselicense, dicono che al momento i cagnolini non sono visibili o adottabili. Devono prima fare i vaccini e tutte le verifiche del caso.

“Sono tutti molto piccoli ed è rischioso che vengano maneggiati in questo momento – avvertono dal canile di Monselice – Certo, verranno dati in adozione e una marea di persone si è fatta viva per loro, ma prima ci sono delle procedure da espletare.”

Canile Monselice Chiara Locrati ha confermato che i cuccioli saranno visibili e prenotabili fra almeno tre settimane. Intanto accettano le richieste di adozione via mail Facebook o al 3383810183.