April e Cory Cromer, di Easley, nella Carolina del Sud, hanno trascorso più di un anno a cercare ovunque il loro amato cucciolo, Buddy.

Purtroppo la ricerca non era andata a buon fine e avevano dato Buddy ormai per perso.

April però un giorno aveva un appuntamento al centro commerciale Cherrydale accanto al rifugio Greenville County Animal Care, un posto dove gli animali abbandonati, vengono accolti e curati. E proprio una settimana prima Buddy era stato trovato randagio nella città di Spartanburg e portato al riparo al rifugio di Greenville.

1662067_1461356965-k7GB-U6HfiVWGTgnjCYA-1024x576@LaStampa.it

April, arrivata un’ora prima del previsto al centro commerciale, decide di fare un giro all’interno del rifugio per vedere gli animali. Ed è così che ad un certo punto si è imbattuta in un box dove al suo interno c’era  un muso a lei familiare. Allora ha provato a chiamarlo per nome e lui subito ha cominciato a saltare e a scodinzolare. Poi ha provato con qualche parolina magica che lei e suo marito usavano con Buddy e lui reagiva perfettamente. Non c’erano più dubbi: il cucciolo era Buddy!

Nessuno ha idea di dove possa essere stato Buddy negli ultimi due anni, ma l’importante è che in salute ed ora, finalmente, di nuovo con la sua famiglia.

1662069_1461356967-k7GB-U10701179781218CL-680x516@LaStampa.it