d7bf92bf1f24deaeee49d0c384cc6f28

Uno dei progetti di punta di Purina Italia è [email protected]un progetto che consente ai collaboratori di Purina di portare con sé il proprio cane negli uffici situati all’interno del nuovo Campus del Gruppo ad Assago (MI). Questo progetto, che rappresenta una best case anche negli Stati Uniti dove è attiva da oltre 10 anni, è stato lanciato da Purina in Italia nel settembre 2014, per la prima volta da un’azienda del settore petfood e petcare.

[email protected] testimonia il continuo impegno di Purina nel promuovere l’importanza della relazione fra persone e pet come fonte di arricchimento della vita quotidiana. Purina, infatti, crede che quando le persone e gli animali da compagnia stanno insieme, la vita si arricchisce: l’iniziativa [email protected] porta in vita questa visione. Si tratta di una conquista importante che cambia in modo duraturo il modo di lavorare in azienda e che vuole contribuire a sensibilizzare sempre più sui benefici che il rapporto con un animale da compagnia può portare nella vita quotidiana delle persone. Portare il cane in ufficio, infatti, migliora la qualità di vita delle persone anche sul lavoro, rendendo l’atmosfera più rilassata e aumentando l’interazione fra colleghi.

Ma quali sono i benefici che avere un animale in ufficio porta? Minor stress, maggiore produttività, migliore collaborazione, fiducia e gioco di squadra tra colleghi, oltre a una diminuzione delle assenze per malattia. Un vero e proprio aumento del benessere sul luogo di lavoro.

All’interno dell’area Purina del Campus Nestlé di Assago (MI), è stata predisposta un’area per la la cura dei cani, anche con possibilità di asciugarli se è una giornata di pioggia e dare loro acqua e cibo.

Fonte: Google
Fonte: Google