I cani spesso si infilano sotto le coperte: adorano dormicchiare e rilassarsi, spesso in compagnia del padrone; la cui presenza li spinge a sentirsi al sicuro e amati.

Non tutti gli animali, però, amano dormire sul divano, nella cuccia o sul tappeto di casa; alcuni, infatti, preferiscono intrufolarsi sotto le coperte del letto, accoglienti e morbide.

cane-sotto-le-coperte

Per quale motivo i cani si comportano in questo modo?

Condividere il letto con il proprietario è per il cane un gesto di affetto, di divisione degli spazi e dei luoghi.

La famiglia “umana” del pet rappresenta per quest’ultimo un branco con cui spartire lo spazio e insieme al quale sonnecchiare.

Alcuni studi affermano inoltre che la necessità di ricercare un giaciglio caldo è dovuta all’antico bisogno del cane di crearsi una tana.

Non vi è quindi da stupirsi se il cucciolo arriva ad avvolgersi tra piumino e lenzuola, accoccolandosi al calduccio.

Oltre a questo, vi sono poi ragioni istintive.

Alcune specie (22, Jack Russell, Fox Terrier) predisposte per la caccia e contraddistinte dalla curiosità, considerano il letto come una tana da caccia; di conseguenza adorano arruffare le coperte, mettendo a soqquadro il letto del malcapitato (ma adorato) padrone.