Uno studio condotto in Gran Bretagna ha rivelato che passeggiare con il proprio amico a quattro zampe è uno dei metodi più efficaci per curare la propria salute e perdere peso.

La ricerca ha dimostrato che tre passeggiate al giorno fuori casa in compagnia del proprio cane regalano al padrone gli stessi benefici di otto ore settimanali di attività fisica in palestra.

 

Inoltre questa “attività alternativa alla palestra” consente a Fido e padrone di entrare maggiormente in sintonia. Ovviamente per migliorare il rapporto con il proprio amico a quattro zampe durante le passeggiate è importante che il proprietario del cane sia attivo, interagisca con il cucciolo, giocando con lui ed aiutandolo ad esplorare nuovi luoghi; se, al contrario, preferisce leggere un libro o usare il proprio telefonino mentre va al parco con il cane, il rapporto non ne trarrà alcun beneficio.

 

Sostituire la palestra con le passeggiate in compagnia del proprio amico peloso consente, inoltre, di risparmiare tempo e denaro. Per accelerare il metabolismo e, di conseguenza, riuscire a dimagrire sarà sufficiente fare tre brevi passeggiate lungo l’arco della giornata, ciascuna di almeno un quarto d’ora. Seguendo con costanza questa semplice tabella di marcia a fine settimana si saranno accumulate almeno cinque ore di movimento.