Questa povera creatura, che i veterinari hanno chiamato Palla per via della testa enorme, è stata trovata in condizioni pessime, con un cappio di nylon al collo, la testa gonfia e quasi decapitata mentre cercava di nutrirsi rubando il mangime a delle galline.

Immediatamente è stata portata alla  Clinica Veterinaria Duemari di Oristano (CA) e soccorsa.
La responsabile della clinica afferma che ancora non è chiaro cosa sia successo alla povera cagnolina né, tanto meno, chi possa essere stato. C’è anche la possibilità che il laccio attorno al collo le sia stato messo quando era piccola e nella crescita, stringendosi, le abbia segato la cute e il muscolo.

Palla sembra essere un Pitbull e abbastanza anziana ma la razza ancora non è chiara viste le condizioni in cui si trova. I veterinari stanno facendo di tutto per migliorare il suo stato di salute, ora infatti sembra stare un po’ meglio, dopo aver passato una notte tranquilla e aver mangiato qualcosa.

Per chiunque fosse interessato ad aiutare questa cagnolina può contattare la clinica all’indirizzo [email protected] specificando “Palla” nell’oggetto della mail.

Inoltre vi linkiamo la pagina Facebook della clinica per rimanere sempre aggiornati sullo stato della piccola Palla: https://www.facebook.com/clinica.duemari/?fref=ts