Un uomo che ha tentato di stuprare un cane anziano della vicina è stato segnalato all’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA).

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi nella frazione di Barbaiana nel comune di Lainate.

La signora ha raccontato che un suo vicino di casa, forse sotto l’effetto dell’alcol, si è presentato alla sua porta chiedendo del prezzemolo.

cute-doggyMentre la donna si recava in cucina l’uomo avrebbe preso di peso il cane e si sarebbe nascosto con l’animale che conosce bene nel ripostiglio che si trova fuori dalla casa della donna. L’uomo aveva l’intenzione di violentare sessualmente l’animale, un meticcio anziano di media taglia.

La donna attratta dal guaire del povero cane  è immediatamente accorsa trovando l’uomo con i pantaloni slacciati e in evidente stato di tentato stupro con il cane che nel frattempo era riuscito a divincolarsi e stava ringhiando contro il suo presunto stupratore.

La donna ha dapprima tranquillizzato il cane e successivamente ha cacciato l’uomo dalla sua abitazione.

Ha poi avvisato l’associazione animalista che procederà contro il depravato per violenza su animali. La donna lo denuncerà anche per il reato di molestie e violazione di domicilio, avendo forzato la porta dello sgabuzzino dove nella sua mente malata aveva intenzione di infrattarsi con il cane.

Le persone che fanno le cose del genere vanno denunciate subito.