Nel giorno del suo trentesimo compleanno, la moglie decide di lasciarlo…non sapendo che gli avrebbe fatto il regalo più grande del mondo.

Questa è la storia di Rafael Mantesso: la moglie gli ha portato via tutto, mobili, quadri, fotografie. Tranne JImmy Choo, il loro bull terrier.

Invece di abbattersi, Rafael ha convertito la sua situazione di solitudine in creatività: Jimmy Choo si era appisolato accanto ad un muro e Rafael  guardandolo, ha avuto l’ispirazione: ha preso un pennarello e ha iniziato a disegnare attorno al cucciolo. Da quel primo disegno è nato un progetto che ha aperto una nuova fase nella vita di Rafael e Jimmy Choo.

Le sue foto hanno avuto un grande successo sul web, fino a catturare l’attenzione di Sandra Choi, direttrice creativa del marchio Jimmy Choo. Sandra è stata letteralmente conquistata da questa strana coppia, al punto da chiedere a Rafael di realizzare una serie di illustrazioni ironiche per una linea di accessori Jimmy Choo. Alla fine ne è nato persino un libro, “A Dog named Jimmy”.

Come si dice, non tutti i mali vengono per nuocere!

Qui tutta la gallery di Rafel e Jimmy :https://www.instagram.com/rafaelmantesso/