Il cane è il migliore amico dell’uomo: gli amanti dei pets non possono fare a meno di credere che sia così e che tra animale e proprietario si instaura un legame di affetto così forte che col tempo l’uno può davvero diventare lo specchio dell’altro.

In dogs we trust 7

Questo è quello in cui hanno creduto anche i fotografi Will Robson Scott e Ollie Grove: i due per anni si sono chiesti come mai gli uomini e i loro amici a quattro zampe si somiglino così tanto e per rispondersi hanno viaggiato per tutta la costa occidentale, cercando soggetti per il loro progetto fotografico in luoghi come Hackney, Hampstead, Venice Beach, Brooklyn e Queens.

Il risultato? Un libro davvero straordinario, intitolato “In dogs we trust”, che riesce a mettere in luce il legame unico creatosi tra due specie così diverse ma anche così compatibili. Come lo stesso Scott ha dichiarato, infatti, “trovare i cani ed i loro proprietari è stata una questione di passaparola, o a volte semplicemente di vedere qualcuno per strada che catturava la nostra attenzione. Ci sono molti libri e riviste di cani incentrati sulla ossessione che molte persone hanno con i cani, ma la relazione tra persone e cani è bidirezionale e abbiamo voluto cogliere questo aspetto”

Non vi resta che ammirare un assaggio di questa stupenda opera nella gallery!