Il vostro cane, o il vostro gatto, appoggia la testa contro il muro? Non è un gioco e nemmeno uno stimolo da sottovalutare: bisogna in questo caso portare il pet immediatamente dal veterinario, perché la situazione potrebbe essere molto grave.

cane testa contro il muro

L’appello è stato lanciato da Steunpunt voor Dieren, un’associazione olandese per la protezione animali, su Facebook. L’ allarme è stato lanciato in quanto parrebbe che il cane o il gatto che appoggia la testa contro il muro senza muoversi potrebbe significare che il pet è affetto da lesione cerebrale, tumore,  avvelenamento, infezioni o molte altre malattie.

gatto testa contro il muro

Il nostro pet non gioca in quel momento: il nome tecnico è “Head pressing”, ossia atto compulsivo che consiste nel premere la testa contro un muro o un oggetto senza alcun motivo apparente.

In pochi giorni questo “post allarme su Facebook” è diventato virale. Il consiglio dunque, davanti a questo comportamento del proprio amico a quattro zampe, è quello di correre dal veterinario per escludere eventuali patologie o, altrimenti, cercare di affrontarle il prima possibile.