Giocare con un cane è sicuramente divertente ed è altrettanto piacevole, quando si rientra in casa, dopo una giornata di lavoro, che il nostro amico a quattro zampe ci venga incontro abbaiando e facendo le feste.
Saltare addosso alle persone è il modo in cui i cani mostrano la loro simpatia e l’affetto, ma non a tutti piace l’equivalente ‘animale’ della pacca sulla spalla.
Inoltre, è importante che i cani, seppure dolci, allegri e, ovviamente, i migliori amici dell’uomo, abbiano delle regole che, se seguite in modo opportuno, renderanno la convivenza col piccolo a quattro zampe, senza dubbio, più piacevole per tutti.
Secondo tutti gli esperti di psicologia canina e i migliori addestratori, è importante iniziare a dare qualche regola già ai cuccioli.
Una possibilità è quella di ignorare il piccolo Pongo quando si verifica il comportamento e di non enfatizzare i saluti, per non agitarlo.
Meglio ignorare l’amico a quattro zampe quando presta troppe attenzioni.
Ovviamente, ogni cucciolo vuole divertirsi e bisogna accontentarlo, ma nel modo giusto: si può chiamarlo per giocare quando non se lo aspetta, ma rimanendo abbassati, per stare al suo livello.
E come fare quando il cane entra nelle nostre case da grande?
Niente paura, anche se educare un cane adulto è più difficile, esistono alcuni accorgimenti che possono essere seguiti.
La prima cosa che Pongo deve imparare è riconoscere due semplici comandi, ‘seduto’ e ‘fermo’, che permettono a chi ha a che fare con lui, di gestire meglio ogni situazione.
Può essere utile, in questo caso, l’aiuto di un’altra persona: mentre il padrone tiene al guinzaglio il cane, il ‘nostro complice’ deve entrare nella stanza e ignorare il nostro Pongo, voltandogli le spalle.
E cosa fare quando siamo a passeggio col nostro amico a quattro zampe?
Se si incontra qualcuno con cui si intende fermarsi a fare quattro chiacchiere, si può appoggiare una mano sulla spalla del nostro interlocutore, in modo che il cane capisca la dominanza del padrone in ogni occasione.
Questi piccoli accorgimenti potranno rendere sempre migliore il rapporto col nostro cane, facendo sì che il tempo passato con lui sia sempre di ottima qualità.