I cani sentono la voce del proprio padrone, conoscono il suo volto ma possono anche capire se si sta provando ad ingannarli.
“I cani hanno intelligenza sociale più sofisticata di quanto si pensa”, ha dichiarato alla BBC il dott. Akiko Takaoka, ricercatore e co-autore dello studio dell’Università di Kyoto, in Giappone. “Questa intelligenza sociale si è evoluta in maniera selettiva nella loro lunga storia di vita insieme agli esseri umani”.

cane intelligente

I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Animal Cognition e ripresi dall’Huffington Post USA. I ricercatori hanno testato 34 cani da compagnia, studiando le loro interazioni con un essere umano ed un paio di contenitori (uno contenente un alimento gradito al cane e l’altro vuoto).
Nella prima fase dello studio un ricercatore ha indicato un contenitore con il cibo. Nella seconda fase lo sperimentatore mostrava ai cani il contenuto di entrambi i contenitori e poi ha indicato il contenitore vuoto. Nella terza fase lo studioso ha segnalato nuovamente il contenitore pieno, proprio come nella “fase uno”.

Cosa è successo? I cani seguivano l’indicazione che gli veniva data molto più nella fase uno che nella fase tre. E, come hanno scritto i ricercatori nell’abstract dello studio, “questi risultati suggeriscono che non solo i cani sono assolutamente in grado di capire i gesti e le indicazioni dell’uomo, ma anche che valutano l’affidabilità dei gesti di una persona e, di conseguenza, modificano il proprio comportamento”.

Insomma, meglio non prenderli in giro i nostri cani.

 

Samuele Tramontano