Gli animali abbandonati certo dovrebbero essere adottati semplicemente per il buon cuore di persone che hanno il desiderio di dargli amore ed una casa.. ma se ci sono iniziative che sensibilizzano all’adozione dei pets, ben vengano!

App animali abbandonati

AllPaws è una nuova app, attualmente disponibile nello store Apple USA, che aiuta a scegliere il proprio animale domestico. Come? L’app è chiaramente ispirata alla celebre Tinder, la quale è stata creata per mettere in contatto persone e favorire gli incontri. Con AllPaws, invece, sono favoriti gli incontri tra animali abbandonati e potenziali padroni.

 

Innanzitutto, come funziona Tinder? Dopo aver scaricato l’app ci si connette e si impostano dei parametri: sesso di interesse, età e raggio in km della ricerca. A quel punto Tinder rileva tutti gli iscritti che rispettano i criteri di selezione e li propone all’utente, il quale può scartarli (spostando l’immagine verso destra) o mandare la richiesta di interesse, trascinando l’immagine verso sinistra. Se la persona che riceve la notifica di interesse vuole intraprendere una conversazione con chi gli ha inviato la richiesta, non deve fare altro che accettare ed iniziare a chattare.
AllPaws, quasi allo stesso modo, consente di selezionare i potenziali pets: cioè è possibile scegliere che tipo di pets (cane, gatto, coniglio…), razza, range di età e raggio di ricerca. Dopodiché è possibile mandare la richiesta di interesse.

 

Ogni giorno nell’app USA sono disponibili gli annunci di 200mila animali abbandonati ed in cerca di una casa.
L’app è di certo selettiva, non ci dovrebbero essere selezioni per gli animali abbandonati. Hanno tutti bisogno di amore. Ma se AllPaws dovesse far aumentare il numero di adozioni, non resterebbe che sperare che presto anche gli animali abbandonati del nostro Paese possano avere la loro app in Stile Tinder.