È morto per un colpo di calore un Golden Retriever appartenente alla famiglia di Daniel Agger, un ex calciatore di Premier League per un colpo di calore.

Golden-RetrieverIl cane è stato lasciato all’interno di un armadio-asciugatrice in un salone di toelettatura.

Il cane che si chiamava Charlie, aveva sei anni.

Era stato all’interno dell’essiccatoio per 15 minuti quando ha iniziato scalpitare alla porta.

Purtroppo la donna che lo aveva lasciato non se n’è accorta e il cane è rimasto incustodito per altri dieci minuti prima di crollare. La donna ha subito chiamato un veterinario ma vani sono stati i tentativi di rianimarlo.