Con l’arrivo dell’inverno i cani, proprio come gli esseri umani, soffrono il freddo, specialmente quelli a pelo corto, e le basse temperature possono determinare effetti negativi sulla loro salute. Ecco però un rimedio “fai da te” per prestare una calda attenzione in più a Fido quando il clima è rigido: saranno in tantissimi i padroni ad avere nel proprio armadio un vecchio maglione dimenticato, o degli indumenti consumati che non vengono più indossati; perché allora non riutilizzarli per coprire e proteggere l’amico animale?

 

L’occorrente di cui disporre per realizzare un confortevole capo di abbigliamento per il cane:

– vecchi indumenti di lana (o qualsiasi altro materiale);

– forbici appuntite;

– ago e filo.

 

Prima di cominciare l’opera osservare, ovviamente, le dimensioni dell’animale, per stabilire il modello e quanto tessuto sarà necessario per confezionare il vestito: se il cane è di piccola taglia, può bastare un semplice calzino di lana o la manica di un maglione per avvolgerlo in una calda protezione; se il pet ha una grande mole sarà allora necessario ricorrere al “busto” del maglione (eliminandone le maniche).

Se si utilizza un calzino o la manica di un qualsiasi indumento, accertarsi che il tessuto sia molto elastico per evitare che l’animale subisca inutili pressioni dalla striscia di stoffa.
Prendere un pezzo di cartone di misura adeguata e segnare su di esso la distanza tra le due zampette anteriori, realizzando due cerchi in corrispondenza delle zampette: poi adagiare il cartone sul calzino e riportate tale distanza. Usando forbici appuntite ritagliare i cerchi, che serviranno come fori per far passare le zampe anteriori. Nel caso in cui la base della realizzazione sia un calzino, ricordare di ritagliarne la punta, per permettere la fuoriuscita della testolina del cane (se invece si adopera la manica di un indumento, la testa passerà attraverso l’apertura del polso).

Per completare la confezione, piegare i bordi di ogni apertura e rifinirli utilizzando ago e filo. Ed il nuovo abitino per il cane di piccola taglia è pronto! Infilarlo partendo dalla testa, facendo scorrere le zampette anteriori attraverso le due aperture.

 

Nel caso in cui l’animale sia di taglia maggiore, usare il “busto” del maglione e seguire lo stesso procedimento spiegato sopra per la confezione dal calzino, ricordando però di eliminare le maniche e di chiudere con una cucitura le aperture non necessarie all’uscita dei suoi arti, della sua testa e della sua coda. Personalizzare il risultato con accessori a scelta.