Chi Chi è una bellissima cagnolina, un incrocio di Labrador, di soli due anni, salvata da una morte orribile: la sua carne, una volta diventata tenera al punto giusto, sarebbe diventata carne da macello.

Succede in Corea del Sud, dove i cani sono destinati a finire al macello e venduti. Chi Chi però, probabilmente, non è stata ritenuta adatta a questo scopo ed è quindi stata gettata dentro un sacco della spazzatura, come un vero e proprio rifiuto, con le zampe lacerate e putrefatte.

rescue-dog-leg-amputation-chichi-south-korea-4

Ma il destino ha fatto in modo che Chi Chi venisse trovata dal gruppo di salvataggio Nabiya Irion Hope Project e portata in salvo. Il veterinario, che l’ha presa in cura, ha optato per l’amputazione di tutte e quattro le zampe, operazione necessaria per far sì che Chi Chi riuscisse a sopravvivere.

VWD4Z2PN-kMnE-U1070577658049SDG-680x497@LaStampa.it

Pochi giorni dopo l’operazione la cagnolina ha ricominciato immediatamente a muoversi e a camminare, nonostante le fasciature, dimostrando una grande voglia di vivere.

Anche lo staff che l’ha accudita è rimasto incredulo di fronte allo scondizolio e ai movimenti del cane. Per questo motivo le è stato dato il nome Chi Chi, che in coreano significa amore.

La meravigliosa storia di Chi Chi è diventata molto virale sui social e in tutto il web e, per questo motivo, il tempo che è passato perchè venisse adottata  è stato davvero breve.

Ad innamorarsi di lei, una famiglia americana di Phoenix che si è messa in contatto con l’organizzazione e l’ha adottata. La cagnolina è quindi volata dalla sua nuova famiglia, dove ora è amata e felice.

Ora Chi Chi può vivere la sua seconda vita, la vita che si merita.