Questa Bulldog, di nome Carla, comunica un evidente dolore attraverso l’espressione triste e gli occhi spenti.

Purtroppo Carla è stata vittima di maltrattamenti ed è stata usata come come fattrice di cuccioli destinati alla vendita che, immediatamente, le sono stati strappati via. Ecco il motivo della depressione di Carla: tutto ciò che desiderava era solo ed unicamente stare accanto ai suoi cuccioli.

Ora Carla, salvata da Fundación Raul Julia Levy, fondazione messicana creata da un attore e regista messicano per difendere gli animali, sta cercando di superare il trauma della separazione. Ma purtroppo l’episodio l’ha segnata nel profondo e Carla, con le mammelle ancora gonfie di latte, sembra quasi piangere per i suoi cuccioli.

Speriamo che Carla si riprenda presto e possa tornare a vivere una vita felice.