Una cagnolina randagia e i suoi sette cuccioli che rischiavano di morire in un box allagato sono stati salvati dai volontari OIPA di Napoli.

Siamo a Giugliano, in provincia di Napoli. Nel buio di un box, una cagnolina randagia partorisce sette cuccioli. E’ notte, da due giorni piove incessantemente e il garage si sta allagando.

Lilly-e-cuccioli1Qualcuno avverte dei lamenti e allerta i volontari OIPA di Napoli, che intervengono sul posto. La cagnolina perde sangue e i cuccioli, 3 maschi e 4 femmine, sono completamente fradici.

Vengono messi in sicurezza all’interno di un trasportino e anche la madre, battezzata Lilly, viene recuperata e condotta d’urgenza presso una clinica dove, sottoposta ad un’ecografia, si scongiura l’ipotesi di un’emorragia.

Lilly e i suoi piccoli adesso sono fuori pericolo, finalmente al sicuro, riuniti tutti insieme in una cuccia calda e accogliente.

Lilly e i suoi cuccioli devono essere sfamati e curati. Hanno bisogno di pappe, di coperte, di farmaci, nonché della profilassi di base, costi che rimangono sempre a carico dei volontari OIPA, che in attesa di trovare adozione ai piccoli e alla mamma, chiedono un gesto di solidarietà a chiunque sia in grado di aiutarli ad affrontare le spese quotidiane.

CLICCA QUI PER AIUTARE LILLY E I CUCCIOLI