Amici cinofili buongiorno! Ecco a voi qualche consiglio alimentare per curare al meglio la pelle e il mantello del vostro cane/gatto e per fargli avere un aspetto sano. Buona lettura!

I nostri amici a quattro zampe hanno bisogno di un’alimentazione curata e che varia a seconda della loro età e della loro taglia. E’ importante il giusto e bilanciato apporto di varie sostanze, come proteine, vitamine (specialmente vitamina A, E, C che si occupano della protezione della cute e del pelo) e minerali. Anche i grassi hanno la loro importanza nell’alimentazione del cane e/o del gatto, in particolare l’ “acido linoleico” che gioca un ruolo fondamentale nella protezione del mantello. Pertanto, come è facile intuire, una variazione di apporto di queste sostanze può portare a dei forti squilibri all’interno dell’organismo del nostro animale, che alla lunga causano alterazioni della cute e del mantello.
Come dicevo è importante somministrare un determinato tipo di mangime a seconda dell’età e della taglia del cane/gatto, pertanto i mangimi secchi sono suddivisi nelle seguenti tipologie:
Puppy“: alimentazione specifica per il cucciolo e che contiene una quantità maggiore di proteine e vitamine importanti per la crescita.
Regular“: per cani/gatti adulti di media taglia e con uno stile di vita normale.
Premium“: adatto a cani di grossa taglia e/o a cani che svolgono un’intensa attività fisica.

Utilizzando mangimi di buona marca ed adatti all’età ed alla taglia del nostro animale, otterremo il giusto apporto delle sostanze citate in precedenza ed aiuteremo la sua pelle ed il suo mantello a crescere e a conservarsi in ottime condizioni.
Sconsiglio vivamente sia i mangimi umidi (scatolette), in quanto hanno un apporto nutrizionale nettamente inferiore ai mangimi secchi e hanno un costo nettamente superiore, sia l’alimentazione “di cucina”, perché a lungo andare rovinerà il pelo e farà anche puzzare di più l’animale a causa di una quantità di grassi eccessiva, oltre che ad eventuali problemi digestivi da non sottovalutare. Ricordo, infine, che per mantenere una pelle ed un mantello sani è importante lavare con la giusta frequenza (una volta al mese circa) il nostro amico a quattro zampe con prodotti di buona qualità e non aggressivi, e spazzolarlo frequentemente per eliminare il pelo vecchio, specie in estate!