Per poter tenere pulito il nostro amico a quattro zampe e fargli il bagno direttamente a casa, sono necessari alcuni accorgimenti. A seconda infatti della dimensione del cane potrebbero esserci più o meno difficoltà durante le varie operazioni.

La prima cosa da fare è preparare subito degli asciugamani, una spazzola per eliminare nodi e peli superflui e lo shampoo per cani. Ricordiamoci di conservare sempre un atteggiamento allegro e calmo, evitando di innervosire il cane che può renderci il lavoro estremamente difficile, soprattutto se è di taglia grossa. Dopo aver messo il cane nella vasca, facciamolo sentire a proprio agio, magari accarezzandolo e mantenendo un tono della voce dolce e calmo. Assicuriamoci che l’acqua sia tiepida e poi cominciamo a bagnarlo dalla coda, passando poi alle zampe, al dorso e solo alla fine alla testa. E’ fondamentale, per evitare l’otite, che l’acqua non finisca mai nelle orecchie del nostro amico. Per cui evitiamo di indirizzare il getto direttamente verso le orecchie. Può essere un utile suggerimento lavare la testa del cane solo alla fine, dato che è l’operazione più “delicata” e che può infastidirlo maggiormente. Cominciamo ad insaponarlo con delicatezza ma allo stesso tempo con decisione, come se lo stessimo accarezzando, assicurandoci di non trascurare nessuna parte del corpo. Si comincia sempre dalla coda e solo alla fine si insapona la testa. Ovviamente, così come per i bambini, bisogna evitare che il sapone vada negli occhi o nelle orecchie. Possiamo così risciacquare il cane, prestando sempre attenzione alle orecchie e prepararlo per una buona asciugatura. La prima cosa che ci aspettiamo che è una bella scrollata che eliminerà parte dell’acqua dal pelo. A questo punto possiamo avvolgerlo nell’asciugamano per un bel massaggio, che sicuramente gradirà. Infine con il phone, asciugatelo senza avere fretta e, evitando getti di aria fredda o troppo calda, assicuriamoci che il nostro piccolo amico sia completamente asciutto. La prima cosa che farà sarà quello di andare a rotolarsi su divani o letti. Evitate ovviamente che si sporchi di nuovo e premiatelo con un bel biscottino!