Il progetto è iniziato circa 4 anni fa alla Cornell University College e porta il massimo della tecnologia nella istruzione e formazione dei nuovi veterinari, per ora solo americani.

Cane robot
(Bloomberg)

Si tratta di un cane robot, creato proprio per permettere ai futuri medici veterinari di esercitarsi su un prototipo davvero realistico.
Le principali caratteristiche del cane robot sono la riproduzione fedele degli organi, del cuore e delle strutture polmonari.
Inoltre è in grado di simulare un arresto cardiaco, consentendo agli studenti di esercitarsi senza il rischio di perdere un vero amico peloso. E soprattutto per essere più preparati quando dovesse verificarsi una seria emergenza. Ogni intervento di emergenza dura 10 minuti.
In sale complete con tutta l’attrezzatura più avanzata per la medicina e chirurgia veterinaria, gli studenti possono analizzare modelli e nuove tecniche.

Cani robot
(Ubergizmo)

Ogni esemplare di cane robot costa circa 25 mila dollari.

Nei laboratori dell’università americana intanto si lavora ancora per rendere il cane robot ancora più realistico, e dunque utile alla ricerca, e contemporaneamente per la creazione di un gatto robot.