Un episodio sconcertante quello accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Eastbourne, nel sud-est dell’Inghilterra.

 

Un cane è stato legato ad una ringhiera e, in seguito, abbandonato senza alcuna remora: l’artefice di questo crudele atto, prima di andarsene, ha lasciato all’animale solo una ciotola di plastica piena d’acqua. Il quotidiano Daily Express ha riferito che probabilmente l’uomo, dopo aver lasciato lì il povero quattro zampe, è fuggito in taxi.

Foto: SWNS
Foto: SWNS

Ora questo esemplare, un incrocio tra uno staffordshire bull terrier e un meticcio dal pelo bianco e nero, è stato portato in un canile vicino al luogo del ritrovamento, dove i volontari stanno lavorando per rintracciare il padrone, che deve essere punito per l’intollerabile atto commesso. Si cerca per lui anche una nuova famiglia che possa accoglierlo e volergli bene.

 

Al momento del ritrovamento il cane sembrava avere le lacrime agli occhi e ora questa foto strappa cuore sta facendo il giro del mondo: un monito che non può lasciare indifferenti, perché nessun animale merita di essere abbandonato.

 

 

 

Roberta Ravelli