Lui, Buddy, ogni volta che una persona in cerca di un cane arriva nel canile di West Calder, in Scozia, comincia a scodinzolare ed abbaiare, sperando che qualcuno decida di adottare lui e di portarlo con sé a casa. Ma, ogni volta, puntualmente, non è lui il prescelto.

Buddy

È sempre così, da quasi due anni: in circa 1000 esemplari se ne sono andati con un padrone mentre lui è ancora lì. Buddy viene giudicato troppo brutto, compromesso, nessuno davvero lo vuole adottare.
Questo lurcher è sordo e soffre anche di eterocromia, cioè il pigmento dei suoi occhi è inferiore rispetto alla media ed infatti uno è marrone e l’altro blu. Sebbene questo non comprometta in realtà la sua capacità di vedere, nessuno ha ancora deciso di portarlo a casa con sé.

Buddy

Eppure, secondo quanto ha dichiarato da Susan Tonner a The Telegraph, responsabile del canile “Dogs Trust” di West Calder, Buddy è un cane molto gioioso e divertente, che farebbe la felicità di chiunque lo volesse adottare: “è incantevole e fedele. Viaggia tranquillamente in auto ed è molto cordiale. Gli serve solo tempo per costruire un rapporto di fiducia”.

E davvero nessuno vuole dargli un po’ di tempo e di amore?

 

Samuele Tramontano