La Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente e AnimalsAsia hanno realizzato un nuovo video-verità che mette a nudo la barbarie del Festival della carne di cane, il cosiddetto Festival di Yulin in Cina.

Più di 10,000 cani saranno macellati e la loro carne servita ai partecipanti del prossimo festival in programma dal 22 giugno.

La “festa” che si fa ogni anno da 20 anni nella metropoli cinese con oltre 5 milioni di abitanti, è a base di carne del migliore amico dell’uomo.

Migliaia di cani saranno torturati, uccisi, cucinati, mangiati nel solstizio d’estate per dieci giorni.

Questo video che presenta immagini cruente, ha lo scopo di far conoscere una tragica realtà e sostenere la petizione per fermare per sempre il Festival di Yulin.

“Sottoscrivete tutti la petizione contro questa barbarie indescrivibile,” è l’appello che Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, fa a tutti.

La petizione può essere sottoscritta a questo link.