Con la collaborazione della scuola Ludovica De Angelis, conosciuta a livello nazionale come scuola sportiva ed educativa per cinofili, a Varazze nasce una nuova disciplina ed un nuovo mestiere: l’accompagnatore turistico di cani. Il Centro Miretti di via Bonfante, già sede di addestramento, scuola di orientamento e formazione cinofila, si occupa di questa iniziativa: è infatti destinata a tutti coloro che desiderano intraprendere questo corso per farne una professione o anche ai semplici amanti degli animali e padroni degli amici a quattro zampe.

Questo corso tecnico orientato al “turismo cinofilo” è riconosciuto ufficialmente da diversi enti pubblici, ed il sindaco Giovanni Delfino in primis ha approvato con entusiasmo questa attività, spiegando che Varazze avrà così la possibilità di diventare un grande centro cinofilo associato al turismo, tenendo presente le esigenze dei turisti che desiderano condividere le vacanze con il proprio cane. E’ pur vero che durante una crisi economica è utile inventarsi dei nuovi mestieri proponendo iniziative come questa, senza contare le altre attività che saranno varate presto, come le qualifiche e corsi di aggiornamento per dog sitter, dog partner per la pet therapy, educatori ed addestratori cinofili, esperti di toelettatura, appassionati che si dedicano alla ludo agility e alle esposizioni di bellezza. Tutto questo per approfondire ogni settore delle attività cinofile e conseguire diversi titoli ed abilitazioni, per saper gestire e rispondere alle necessità dei clienti.

Sul sito www.altaformazioneinrete.it si possono trovare diverse specifiche ed aggiornamenti riguardo alle iscrizioni per il corso da assistente per i cani dei turisti, ed attualmente i corsi sono organizzati a livello nazionale e finanziati dalle Regioni, quindi totalmente gratuiti per disoccupati o in cassa integrazione, laureati e diplomati. Grazie alle nuove figure professionali che andranno a formarsi al Centro Miretti di Varazze saranno proiettate ai nuovi clienti che amano prendersi cura dei loro amici cani, contando su una preparazione adeguata e, a seconda dell’organizzazione della scuola cinofila e dei corsi, avere in mano un attestato ufficiale che garantisca un titolo a tutti gli effetti.