Vi siete mai chiesti se c’è qualcosa che il vostro cane proprio non sopporta?

Ecco 8 cose che a voi sembrano carine ma che in realtà Fido non tollera:

  • Il guinzaglio: il cane è un animale che ama muoversi in libertà. Per questo, quando Il guinzaglio è corto o attaccato ad un collare troppo stretto, potrebbe dare molto fastidio al vostro animale. Allungate il guinzaglio qualche centimetro per permettergli di muoversi più liberamente.

browsercache.aspx

  • Il cappottino: proteggere il cane, soprattutto se si tratta di una razza piccola, con un cappottino leggero è giusto durante la stagione invernale. Quello che non bisogna fare è però imbacuccare il cane con strati di cose, come maglioncini e cappotti, che potrebbero rendergli i movimenti difficili e fastidiosi.

142409349-a103b6d6-a92d-44f4-8e2f-38d8818da680

  • Il bagnetto: alcuni cani proprio non amano essere lavati. Lavare spesso il proprio cane inoltre non va bene perché si rischia di danneggiare il sebo della sua pelle e questo potrebbe procuragli prurito. Un paio di bagni al mese bastano per mantenerlo pulito e profumato.

Come-fare-il-bagno-al-cane

  • Essere accarezzati sulla testa: ai cani non fa piacere quanto ai gatti ricevere carezze sulla testa perché percepiscono questo gesto come un segno di dominanza. Le coccole più gradite sono sulla pancia e sulla schiena.

patonhead

  • Venire abbracciarti: anche il venire abbracciato per il cane è segno di forza quindi, non molto gradito.

se-labbraccio-e-affettuoso

  • Essere disturbati durante il pasto: come per noi umani, il pasto è un momento sacro. Per questo quando Fido mangia deve essere lasciato in pace e avere i propri tempi e spazi.

ciotola-per-cibo2

  • La noia: a volte, il nostro cane potrebbe annoiarsi durante la giornata ed è fondamentale capire quando succede in modo da poterlo tirare su. Quando giocate con lui, mostratevi energici e frizzanti altrimenti, se lui percepirà in voi il fatto che state giocando con lui solo per farlo contento, non gli piacerà molto.

cane-2

  • Troppe parole: i cani hanno la capacità di memorizzare molti vocaboli associati a situazioni differenti. Quindi non parlategli troppo e velocemente, altrimenti non capiranno cosa volete dirgli. Ricordate anche di aiutarvi con il linguaggio del corpo in modo da rendere più facile la comprensione.

image