La bellissima Paris Hilton è stata immortalata dai paparazzi all’uscita di un negozio di animali dopo l’acquisto di tre furetti.

I fotografi, sempre appostati alla ricerca di scoop, hanno avvistato Paris insieme al compagno River Viiperi mentre si avviavano verso casa con gli animaletti ben protetti in una grossa gabbia.
La coppia pare abbia acquistato anche altri prodotti per il benessere dei furetti come cibo ed altri vari alimenti.

 

Sotto una tutta color verde smeraldo infatti, Paris mostrava la  t- shirt PETA, l’associazione no profit che si batte per il sostegno degli animali.

Qualcuno in rete si è subito premurato ad affrontare l’argomento con pesanti critiche che vedono la Hilton al centro di spiacevoli polemiche. Su alcuni blog, infatti, si avanza l’ipotesi che Paris nemmeno sapesse di aver alla contravvenuto alla legge della California dove ha residenza, che vieta l’acquisto dei furetti. Secondo altri, questi animaletti sarebbero anche stati torturati in tenera età, con l’asportazione delle ghiandole perianali. Altri addirittura credono che Paris non abbia effettuato le vaccinazioni contro il Cimurro, e già prevedono il forte stato di stress a cui i furetti andranno incontro per le continue apparizioni in pubblico con la rinomata padrona.

L’ereditiera però non si è affatto scomposta ed ha aggiunto i simpatici pelosi alla sua già numerosa famigliola di animali da compagnia.
Paris possiede un kinkajou, un maialino di razza nana, una graziosa scimmietta e ben 17 cagnolini.