Lenny Kravitz lascia New York con il suo cane Leroy e informa i fan pubblicando una foto su Instagram.

Ormai sono inseparabili e il mondo intero ne è a conoscenza. Lenny Kravitz e il suo cane Leroy Brown di razza Potcake (un mix particolare tipico della zona delle isole Bahamas, Turks e Caicos) vanno ovunque insieme. Il cane accompagna il cantante nello studio di registrazione, in vacanza, quando lascia la città e persino sul set dei suoi videoclip.

 

Il nome della razza “Potcake” deriva dal cibo che i residenti delle Bahamas danno ai randagi, ovvero “riso rappreso e piselli”.
Ed è proprio alle Bahamas infatti che il cantante Lenny Kravitz ha adottato il suo amico a quattro zampe, che poverino girovagava randagio senza una casa o una meta.
Kravitz ha dato al dolce cagnolone una casa da VIP in cui vivere e tanto affetto. Fra loro si può dire che sia stato quasi amore a prima vista, dato che sono divenuti subito inseparabili e il cantante ha dichiarato che il cane è il suo migliore amico.

 

Leroy deve il suo nome a una canzone di Jim Croce “Bad, Bad Leroy Brown”, però si tratta di un amico fedele, buono e docile, per nulla cattivo (come invece potrebbe far credere il titolo della canzone che ne ha ispirato il nome).
Anche questa volta, dunque, il cantante ha scelto di portare con sé il fedele amico a quattro zampe. “Leroy and I taking off to NY” scrive Kravitz su Instagram, sotto la foto appena postata che li ritrae abbracciati.

 

Leonard Albert Kravitz, meglio noto come Lenny Kravitz, è nato a New York nel maggio del ’64, ed è un cantante, musicista, attore e produttore discografico di fama mondiale.
È da molti considerato uno degli artisti di maggior successo nella storia della musica pop rock, con più di 30 milioni di dischi venduti, ma è anche famoso per la sua bontà d’animo: è testimonial per l’Unicef, ed in particolare ha dato il suo supporto alla campagna “Believe in Zero”, che punta a vaccinare il 100% dei bambini nel mondo.
Da un uomo così non ci si poteva che aspettare una passione per gli animali, per i randagi, per gli amici a quattro zampe.
E difatti Leroy e Lenny sono diventati migliori amici, indivisibili in privato quanto in pubblico.