Perdere un amico significa perdere una parte di noi stessi, ritrovarlo significa riprendere un pezzo importante della propria vita. I nostri amici a quattro zampe sono una presenza forte nella nostra quotidianità, per questo motivo perderli crea in noi una situazione di shock che difficilmente riusciamo a descrivere.

La sensibilità e l’impegno di chi sa cosa significa vivere la scomparsa di un animale domestico ha portato alla creazione di un blog di grandissima utilità, dedicato appunto agli animali smarriti. In questo blog è possibile inserire i propri annunci relativi agli animali di cui non si ha più traccia e visionare una lista aggiornata di tutti gli animali smarriti in una determinata area geografica. L’iniziativa è nata dal comune di Milano, che dal 4 ottobre ha reso operativo il blog chiamato appunto trovamigaranteanimali.it. Nel blog possono essere inserite segnalazioni con tanto di foto e documenti aggiuntivi sull’animale, sfruttando la visibilità di un servizio pubblicizzato ampiamente dal comune e dalle maggiori testate giornalistiche nazionali. Il blog rappresenta un aiuto concreto per chi vuole segnalare uno smarrimento, poiché permette di pubblicare il proprio annuncio su una piattaforma condivisa, evitando di incorrere nell’affissione abusiva. Il servizio è strettamente collegato all’Ufficio tutela animali, il cui sito può essere consultato all’indirizzo www.garanteanimali.it. L’iniziativa fa parte di un piano di sensibilizzazione nei confronti della salvaguardia degli animali che il comune di Milano sta intraprendendo grazie ad una serie di iniziative. Queste riguardano ad esempio la microchippatura obbligatoria dei cani e la messa a disposizione di bacheche in cui è possibile affiggere liberamente il proprio annuncio riguardo lo smarrimento dell’animale.

Il blog rappresenta un passo importante verso questa direzione e un segno di svolta per quanto riguarda le politiche di rispetto e salvaguardia degli animali domestici. L’iniziativa, che ha già riscosso enorme successo nella provincia di Milano, rappresenta un esempio particolarmente positivo che altri comuni stanno guardando con ammirazione. Uno degli obiettivi a lungo termine di numerose associazioni animaliste è infatti creare una rete di piattaforme web adibite alla segnalazione di animali smarriti su larga scala.