Da qualche hanno Sam Trull si prende cura dei bradipi della Costa Rica che, per un motivo o per l’altro, perdono la mamma. L’Istituto che ha fondato ha l’obbiettivo di curare i cuccioli di bradipo finché non sono in grado di tornare in natura.
“Credo che la cosa più bella dei bradipi sia la loro tranquillità” ha detto Trull al Manhattan Book Review. “Mangiano le loro foglie e si rilassano al sole. Hanno un lato giocoso e curioso, che la maggior parte delle persone non vedrà mai, ma è senza dubbio la cosa più accattivante che abbia mai visto”.

Sono sicuramente degli animali unici e da proteggere per questo hanno bisogno di continue attenzioni.

bradipo

 

bradipo2