Lo scorso 20 aprile, una lontra di quattro settimane è stata trovata in un canale di essiccazione da alcuni dipendenti della Salt River Project, a Phoenix. Un cucciolo adorabile che non riusciva più a nuotare e lottava per restare a galla con tutte le sue forze, a digiuno da giorni e infestata da pulci. Gli operai hanno deciso di chiamare l’Arizona Game and Fish Wildlife Center, dove si sono presi subito cura del piccolo amico in difficoltà.

Grazie alle cure e ad un’alimentazione a base di trota fresca e latte, la lontra sta crescendo in modo sano e felice. Ora, però, deve imparare a prendersi cura di se stessa in modo autonomo, per questo motivo è stata trasferita nell’Out of Africa Wildlife Park, la sua nuova casa.

Schermata 2017-05-17 alle 09.45.26 Schermata 2017-05-17 alle 09.45.34 Schermata 2017-05-17 alle 09.45.48 Schermata 2017-05-17 alle 09.46.17