Per rendere il proprio regalo di Natale utile ed originale, per dare un aiuto concreto a tutti gli animali in difficoltà, le associazioni animalistiche invitano a scegliere il proprio dono con il cuore.

Nonostante il momento di crisi economica, il regalo di Natale rappresenta un momento imprescindibile per la maggior parte delle persone. Gioielli, oggetti particolari, capi d’abbigliamento: sono tante le soluzioni per una scelta soddisfacente. Il regalo di Natale può rappresentare, tuttavia, una vera e propria occasione per aprire il proprio cuore agli animali in difficoltà. Non stiamo parlando dei cani con una cuccia e dei padroni che li coccolano e viziano, ma dei tanti randagi che ogni giorno non sanno cosa mangiare o come ripararsi dal freddo dell’inverno. Le varie associazioni animaliste, che agiscono su tutto il territorio nazionale, si stanno attivando, come ogni anno, per poter permettere a chiunque di scegliere un regalo di Natale diverso dal solito. La Lega Nazionale per la Difesa del Cane, ha già pronti, ad esempio, i calendari per il 2013 e numerosi gadget ed accessori da poter essere confezionati e posti sotto l’albero di Natale. Nella sezione “Shop on-line” la LNDC propone ad esempio dei magnifici panettoncini da 100 grammi, oppure gli zaini per lo sport. Per gli amanti della lettura l’associazione propone, inoltre, diversi testi come “Il coraggio di avere una coda” e “Una zampa sul cuore”. La Lega del Cane anche quest’anno cercherà di difendere i propri piccoli e grandi amici a quattro zampe dalle adozioni natalizie affrettate. Un cane, o un gatto, non sono un giocattolo da poter confezionare e poter riporre sotto l’albero. L’associazione, alla ricerca costante di nuovi tesserati e volontari, si propone di promuovere le adozioni degli animali salvati dalla sofferenza o dalla malattia, ma solo se il gesto viene davvero dal cuore e dalla reale intenzione di voler migliorare la propria vita introducendo un nuovo simpatico e bellissimo amico nella propria famiglia. Tutto il ricavato verrà utilizzato dai volontari per regalare un Natale più sereno ai tanti cani che affollano i canili di tutta Italia.