Il cavallo è un animale eccellente, molto diverso da tutti gli altri e necessita di cure particolari soprattutto se allevato all’aria aperta.
Bisogna curarlo, tenerlo sempre pulito, poiché lo stesso quando è libero provvede da solo attraverso lo strofinio con altri simili alla sua pulizia.
I cavalli sono animali affettuosi ma vanno “presi” con vigore, soprattutto durante la pulizia quotidiana che non deve essere assolutamente trascurata. Inoltre questa pratica è utile per stabilire un diretto contatto con l’animale, permettendoci non soltanto di venire a conoscenza della sua pelle, dei suoi bisogni, di eventuali lesioni ma di far si che egli si abitui a noi, al nostro odore, alla nostra presenza.
Anche se il cavallo in fase di pulizia può fare qualche capriccio, una costanza è fondamentale poiché ne giova la sua stessa salute.
Nel momento in cui il cavallo viene lasciato all’aria aperta, in un prato o una zona pulita, necessita di minori cure poiché gli agenti atmosferici provvedono alla sua pulizia e protezione, ed egli sarà sempre stimolato e molto docile poiché libero di scorrazzare. Certo, vanno comunque tenuti a bada poiché il pelo potrebbe perdere la sua lucentezza, è bene quindi utilizzare un “bruscone”. Coda e criniera non vanno mai accorciate, sono un elemento naturale di difesa dalle temperature, agenti patogeni, mosche e altro.
Per rendere lucente il mantello ci si può dotare di un panno di lana, bagnarlo e inumidirlo con olio di girasole, questo, passato costantemente, renderà il pelo del cavallo morbido e splendente.
Particolare attenzione va rivolta anche alla cura degli zoccoli che vanno svuotati e puliti sempre accuratamente senza ovviamente danneggiali.
Per la pulizia generale è opportuno utilizzare una striglia, non sulle parti ossee, dopo una spazzolata accurata si può ricorrere ad una brusca di saggina per spazzolare il corpo complessivamente.
La coda richiede una pratica particolare, va spazzolata dal basso verso l’alto. Inoltre, nelle stagioni particolarmente calde è consigliabile lavare criniera e coda con uno shampoo apposito di tipo grasso.