I maialini nani, o maialini vietnamiti, hanno acquistato una discreta popolarità come animali da compagnia in questi ultimi anni. Introdotti in un primo tempo in Canada e in Svezia, successivamente hanno conquistato anche gli Stati Uniti. Ecco alcuni consigli per la loro gestione. maialini-nani

Di dimensioni molto contenute, il maialino nano ha bisogno di un’alimentazione piuttosto varia con una prevalenza di cereali, verdura, frutta e mais. Essendo onnivoro può comunque cibarsi di tutto senza risentirne. Meglio comunque avere l’accortezza di integrare settimanalmente con un cucchiaino di vaselina la dieta dell’amico a 4 zampe, in modo da facilitare le sue funzioni intestinali. Ricordare anche di lasciare abbondante acqua a sua disposizione.

maialini-domestici-rosaProprio come i cani e i gatti, anche il maialino nano deve essere spazzolato, lavato e accudito e imparerà nel giro di breve tempo a sporcare nella sua lettiera. Per il suo completo benessere ha però la necessità di disporre degli spazi di un giardino ed è sconsigliabile chiuderlo fra le 4 mura di un appartamento.
Ama infatti aggirarsi sul prato annusando l’ambiente attirato da odori nuovi e traendo tanti stimoli da ciò che che lo circonda; senza questi input rischierebbe di immalinconirsi e di sviluppare il lato permaloso e scontroso del suo carattere. Chi non potesse sottrarsi dall’ospitarlo solo tra le mura domestiche, provveda almeno a regalargli una passeggiata di un paio d’ore al giorno in un parco, proprio come si dovrebbe fare con un cane di taglia grande. Ottima anche l’idea di farsi accompagnare dal proprio maialino a fare una bella passeggiata nel bosco… sarà felice di aggirarsi grufolando qua e là e curiosando ovunque nel sottobosco.

Naturalmente il maialino ha bisogno anche dell’affetto del suo padrone e si dimostrerà, a sua volta, un amico socievole e intelligente, anche se piuttosto testardo. Il maialino vietnamita è una bestiola facilmente addomesticabile dal momento che, in cambio di qualche ghiottoneria, è disposto a imparare e a collaborare.

Docile e fedele, proprio come un cagnolino, adora farsi coccolare con dei grattini dietro le orecchie e comunica tutta la sua gioia con un veloce scodinzolio del codino e qualche simpatico grugnito. Se volete vedere un esempio, guardate questo video: VIDEO: Coccole ad un maialino. Dolcissimo!

La convivenza con altri pets non è un problema perché il maialino nano ha un carattere dolce e socializza volentieri con gli altri ospiti. Se al contrario riceve attenzioni in modo esclusivo può sviluppare un attaccamento quasi morboso nei confronti delle persone di casa.