A Lecce, una bimba di tre anni è stata azzannata da un pitbull che le ha quasi staccato il piede all’altezza del malleolo.

pitbullIl cane è dello zio della bimba che era assente quando è avvenuta l’aggressione.

Lo zio ora è accusato di omessa custodia. Le indagini sono in corso per stabilire come il pitbull sia riuscito ad uscire dal recinto.

La bimba che è stata soccorsa dal 118 è arrivata in ospedale con il piede attaccato alla gamba, all’altezza del malleolo, solo grazie ad un pezzetto di cute.

Secondo Rainews.it, l’osso era stato tranciato completamente dal morso del molosso. La bimba è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. È ricoverata nel centro di rianimazione dell’ospedale di Lecce in prognosi riservata.